Gli occhiali da sole nello sport non sono una novità!

Quando ho trovato questo affascinante sito che presenta ritagli da riviste scientifiche del passato sono andato subito alla ricerca di materiale riguardante l’ottica e la buona notizia è che se ne trova tantissimo! Vi presento questo primo interessante esempio. Si tratta di una proposta del 1932 per realizzare degli occhiali da sole comodi da essere indossati dai giocatori di baseball (in pratica una versione ante litteram delle nike max sight). L’idea geniale è quella di avvitare gli occhiali alla visiera del berretto da gioco. In questo modo, dice il testo dell’articolo, si potrà seguire una palla da golf anche quando passa davanti al Sole. Come si vede nella pubblicità degli occhiali da Sole non si sono fatti troppi passi avanti. Nel design e nella comodità decisamente si!

La soluzione per gli occhiali da sole nello sport del 1932
La soluzione per gli occhiali da sole nello sport del 1932

La prima citazione delle lenti a contatto da parte del New York Times

Sul sito del New York Times (che è sempre ricco di interessanti contenuti scientifici) c’è un articolo dedicato alla prima volta nella storia in cui il noto quotidiano ha parlato di lenti a contatto: si tratta di un articolo del 1930, il che mostra che c’è voluto un po’ di tempo perchè le lenti a contatto diventassero oggetti abbastanza diffusi, a partire dalla loro invenzione che viene da molti datata nel 1888 da parte di Fick.

La lente a contatto di cui parlò il NY Times fu presentata a una riunione della New York City Optometric Society, dove fu applicata a una ventiduenne insieme a una soluzione salina.

La ventiduenne era miope e, a quello che riporta l’articolo d’epoca, si trovò benissimo. Le lenti costavano all’epoca 50 dollari al paio, una cifra che equivale all’incirca a 450 Euro oggi.

Un’altra citazione si trova nel 1937, quando un articolo afferma che circa 4.000 persone erano portatori di lenti a contatto. Un paio di lenti, sostiene il giornalista, costavano 36 dollari, ma tutte le altre spese, come l’onorario dei dottori, potevano portare la spesa a $150, circa 1500 euro al giorno d’oggi.

Il 13 Novembre del 1937, il Times stampava il primo annuncio relativo alla perdita di un paio di lenti a contatto. L’annuncio era di un portatore di lenti che dava il numero di riferimento prodotto delle lenti perse e offriva 10 dollari (circa 100 euro attuali) a chi le avesse ritrovate.

l'articolo relativo alla prima lente, dal sito del new York Times